A.S.D. Circolo Scacchistico Alessandrino - Associazione Sportiva Dilettantistica affiliata alla the best online casino uk e Federazione Scacchistica Italiana
Iscrizione n. 189769 al Registro Nazionale del CONI per le Associazioni e Societa' Sportive Dilettantistiche
Sede: via Verona 17 (vedi mappa e foto dell'ingresso) - 15121 - Alessandria - Codice Fiscale 96052540067

Orario di apertura: ogni Venerdi' dalle 21 alle 24

Per informazioni su CORSI e LEZIONI PRIVATE di SCACCHI scrivere a info@alessandriascacchi.it o chiamare il 348 7083265.


Articoli, Analisi, Storie di Grandi Campioni, Partite, Problemi e Curiosita' sul Mondo degli Scacchi



Recensione Film: The Chess Player

Primo Campionato del Mondo di Scacchi per Disabili

Lettera da Reykjavik

Reti...colato

La Vacca e' Morta!

Testa la tua Testa (con gli Scacchi)

Elogio dello Stallo

Bobby Fischer against the World

Game Over: Kasparov and the Machine

Quino e il suo lapis magico

Un tale di nome Tal

Campionato Europeo Individuale 2012

Super Caruana!

Partita: Venturino vs Spadaro




5x1000

15 Marzo 2012

SUPER CARUANA!

Fabiano Caruana e' nato a Miami il 30 luglio del 1992 ed e' uno dei piu' forti lightning link online al mondo con i suoi 2767 punti Elo e il settimo posto in classifica mondiale a marzo 2012.
Gia' a 5 anni il suo talento per gli scacchi venne scoperto in un programma doposcuola, e inizio' a essere allenato da Bruce Pandolfini, l'insegnante che alleno' il grande Bobby Fischer. A soli 10 anni arrivo' la prima vittoria contro il Grande Maestro Aleksander Wojtkiewicz e vinse due Campionati panamericani giovanili. Nell'ottobre 2005 il passaggio dalla federazione statunitense a quella italiana. Ottenne il titolo di Maestro Internazionale nel 2006 e quello di Grande Maestro nel 2007, l'anno successivo.




La sua ascesa di punteggio Elo e' qualcosa di mostruoso, come dimostra la sua rating chart ufficiale, basti pensare che a 10 anni aveva un punteggio poco superiore ai 2000, e che in meno di 10 anni ha guadagnato circa 750 punti, arrivando al vertice dello scacchismo mondiale.




Le sue statistiche dicono all'incirca che su 100 partite ne vince 46, ne patta 39 e ne perde 15, e non ne parliamo di chi sono gli avversari!




Tutto questo successo grazie alla fiducia del padre e di un investitore segreto, che hanno creduto in lui mettendo a disposizione un importante budget annuale per il coaching e per i tornei internazionali.
La scuola l'ha lasciata a 15 anni per dedicarsi interamente agli scacchi. Si allena circa 50 ore a settimana e il suo obiettivo finale e' di diventare campione del mondo, e non sembra nasconderlo.
Intanto continua a macinare partite su partite, tornei su tornei, continuando a migliorare sempre. Ultimamente ha giocato un gran numero di Tornei, ottenendo il secondo posto al Torneo di Capodanno di Reggio Emilia, il secondo posto all'esclusivo Corus A di Wijk aan Zee in Olanda, il quarto posto al prestigiosissimo Torneo Open Aeroflot di Mosca e la vittoria all'Open di Reykjavik.
E noi facciamo il tifo per lui, perche' finalmente in Italia grazie a lui e a tutti i nostri promettentissimi giovani, come Brunello, Vocaturo, i due fratelli Rombaldoni, Dvirnyy, Shytaj, Collutiis, Mogranzini, Ronchetti, Stella, Genocchio, Valsecchi, Castaldo, Pomaro, Caprio, Piscopo e via via tutti gli altri, si ricomincia a respirare un buon profumo di scacchi nel nostro Paese, e sembra quasi che qualcosa stia cambiando, ma stavolta nella giusta direzione.

[Fonti: FIDE, Wikipedia, WorldWideWeb]

[Autore: Wholebrain]


AlessandriaScacchi.it © 2012-2019 Tutti i diritti riservati
Per ulteriori informazioni scrivere un'email a info@alessandriascacchi.it.
Si prega di leggere attentamente l'Informativa sulla Privacy di questo sito.